Sulle parole (pensieri disordinati in margine al “Dizionario affettivo della lingua italiana”)

Dunque, per le edizioni Fandango √® uscito in questi giorni un Dizionario affettivo della lingua italiana, a cura di Matteo B. Bianchi con Giorgio Vasta. Tra i quasi trecento narratori e/o poeti figuro anch’io, e mi √® capitato di leggere la mia breve voce a Pordenonelegge, poco prima che dialogassi al ridotto del Teatro Verdi…