Il delitto perfetto (in morte di Jean Baudrillard)

E’ morto ieri Jean Baudrillard. Ho letto stamattina alcuni giornali che ne parlano, ma tranne Mario Perniola e Paolo Fabbri su il manifesto, mi sembrano tutti piuttosto inadeguati nel trattarlo. Era sociologo, era filosofo, era diventato uno scrittore (uno che scrive con un senso musicale delle parole), teneva ormai pubbliche letture dei suoi testi in…

Sul ’77 e dintorni (e incontri)

Solo due righe, per dire che nella sezione “materiali” del sito, sotto “incontri”, il webmaster ha messo qualche articolo-intervista con persone che mi piacciono, e altri ne seguiranno (Andrea Pazienza avrebbe detto: “le persone famose che mi hanno conosciuto”). A proposito, stamattina cercavo tra i miei files un mio articolo di qualche anno fa sul…